STRANGER THINGS E KATE BUSH

STRANGER THINGS E KATE BUSH

Giuseppe di Spirito Musicalmente
Cilento - domenica 12 giugno 2022
STRANGER THINGS E KATE BUSH
STRANGER THINGS E KATE BUSH © web

Venerdì 27 maggio Netflix ha reso disponibile la prima parte della quarta stagione di “Stranger things”. Si tratta di una serie televisiva fantasy molto seguita, ambientata in una cittadina degli Stati Uniti negli anni ’80 e i protagonisti sono dei ragazzi che devono affrontare pericoli soprannaturali. Nelle nuove puntate è emerso che uno dei personaggi principali, Maxine “Max” Mayfield, interpretata dall’attrice Sadie Elizabeth Sink, ha tra le sue canzoni preferite “Running up that hill” di Kate Bush. Questo brano viene ascoltato in continuazione da Max e lo possono ascoltare anche i telespettatori durante la visione. “Running up that hill” ha avuto un impatto talmente forte sui fan di “Stranger things” che è balzato in testa alle classifiche di vendita di iTunes, superando anche cantanti attuali molto noti come Lady Gaga e Harry Styles.

Kate Bush è un’artista inglese di enorme talento, dotata di una voce straordinaria, che ha raggiunto il successo nel 1978, grazie a “Wuthering heights”, bellissima canzone ispirata al romanzo “Cime tempestose”. “Running up that hill” fu invece pubblicata nel 1985 ed anche questa fu molto venduta in tutto il mondo. Kate Bush la reinterpretò per la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra nel 2012. Era già stata utilizzata per la serie TV “OC” e un paio di anni fa era stata realizzata una cover di successo da parte di Meg Myers.

È davvero un piacere che una serie tanto popolare e in voga tra i giovani riesca a far sì che musica di grande qualità del passato torni ad avere una meritatissima attenzione.

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti