L'idea del chewing gum in realtà ha migliaia di anni…

La gomma da masticare è buona da masticare...

La gomma da masticare compie 153 anni Ci hanno sempre detto che la gomma da masticare, chiamata anche "cicca" fa male… e invece no.

Mondo
Cilento giovedì 19 gennaio 2023
di Gina Chiacchiaro
gomma da masticare
gomma da masticare © web

La gomma da masticare compie 153 anni

Ci hanno sempre detto che la gomma da masticare, chiamata anche "cicca" fa male… e invece no.

Uno studio giapponese dimostra che aiuta a concentrarsi, a digerire e a calmarsi. Alcune curano persino disturbi come il mal d’auto o la nausea.

Come nasce una gomma da masticare…

Fino a circa due secoli fa veniva ricavata dalla resina rilasciata da alcune specie di alberi. Ora si usano sostanze come la gomma arabica che è prodotta dalle acacie, unita al lattice, un’altra sostanza naturale, per renderla elastica. Per mantenerla morbida si aggiungono poi sostanze oleose derivate, per esempio, dalla glicerina.

La bubble gum, bolla di gomma, viene poi arricchita con aromi, coloranti e dolcificanti. Questi ingredienti, mescolati insieme, diventano un composto colorato simile alla pasta di pane che viene messo in un macchinario che lo preme e lo trasforma in strisce sottili lunghissime, calde e appiccicose. Queste, poi, vengono messe a raffreddare e infine tagliate nelle dimensioni giuste e confezionate.

Quando la cicca perde sapore…

Gli ingredienti che le danno l’aroma vengono assaporati e ingoiati masticando.

È stata inventata…

L'idea del chewing gum in realtà ha migliaia di anni…

Già i Maya usavano come gomma da masticare la chicle, la linfa dell’albero della sapodilla. Ma fu solo nel 1869 che il dentista William Semple (Ohio, Usa) brevettò la prima ricetta. Era un composto di chicle, liquirizia e gesso o carbone pensato per “pulire i denti e rafforzare la mascella”. Il successo commerciale si deve invece a Thomas Adams, che nel 1870 ebbe l’idea di tagliare a striscioline il chewing gum e di venderlo con il nome di Adams New York Chewing Gum: aveva creato l’industria del chewing gum. Il successo della cicca fu subito così grande che la chicle venne sostituita con gomma artificiale, migliore e disponibile in grandi quantità.

Curiosità:

Durante la Seconda guerra mondiale i soldati americani in Europa ne regalarono a più non posso. Ecco perché, da noi, era chiamata “gomma americana” e perché il primo chewing gum italiano, nel 1956, venne chiamato “Brooklyn” come il famoso ponte di New York.

 

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette