Nel varesotto vietato riempire piscine e innaffiare orti

La siccità da nord a sud è evidente nelle ultime foto satellitari

Potrebbe portare al razionamento dell’acqua in un centinaio di comuni piemontesi e lombardi.

Mondo
Cilento sabato 18 giugno 2022
di La Redazione
Siccità
Siccità © web

È l’allarme lanciato dalla Commissione Europea che, grazie alle osservazioni satellitari della sonda Copernicus, ha osservato dallo spazio il progressivo inaridimento dei nostri territori. I settori agricolo e dell’allevamento sono già in affanno, con terreni aridi come ad agosto inoltrato e assenza di risorse idriche per irrigare campi o abbeverare gli animali.

Nel frattempo, la siccità sta già incidendo sul volume di acqua immagazzinata per la produzione di energia nel sistema idroelettrico italiano, con la maggior parte dei serbatoi al di sotto dei valori minimi storici (1970-2019) già dallo scorso settembre.

Non è solo l’assenza di pioggia a spaventare, ma anche la scarsezza di neve, ovvero delle riserve idriche “solide” – come stimato dall’indicatore Snow Water Equivalent, che ha riportato valori estremamente bassi su tutto l’arco alpino durante quest’inverno. L’assenza di neve si tradurrà, nei mesi estivi, in un minor afflusso di acqua ai fiumi durante la primavera – e anche questo contribuirà ad inasprire la siccità già drammatica.

Lascia il tuo commento
commenti