L'opera è stata realizzata in occasione dell'uscita del nuovo film Marvel, Spider man No Way Home, nelle sale lo scorso dicembre

E Spiderman diventò una matita

Lavorando una matita, Gianluca Veggia ha trasformato la sua mina per omaggiare Spiderman

Italia
Cilento martedì 11 gennaio 2022
di La Redazione
L'opera di Gianluca Veggia
L'opera di Gianluca Veggia © web

Una micro opera che ha dello straordinario: lavorando la mina di una matita l'artista Gianluca Veggia, appassionato di scultura e pencil art, ha riporodotto una minuscola figura di Spiderman. Con circa tre ore di lavoro ha ricreato su una matita Jumbo (quelle rosse e blu che ci piacciono tanto per sottolineare!) le sembianze del supereroe, che veste tradizionalmente questi colori. La micro scultura è alta appena 0,5-0,6 mm e le sue dimensioni ci danno idea della pazienza e della minuzia che richiede il lavoro di Gianluca. 

L'Uomo Ragno non è il solo personaggio che l'artista ha omaggiato. Linus, Memole, Freddie Mercury, Nemo, persino la macchina del tempo (DeLorean) di Ritorno al futuro. La sua fantasia spazia tra i personaggi più amati della televisione, del cinema e della musica, che diventano così soggetti delle sue piccole grandi creazioni. 

L'opera è stata realizzata in occasione dell'uscita del nuovo film Marvel, Spider man No Way Home, nelle sale lo scorso dicembre. Il film, diretto da Jon Watts, rivela, per la prima volta al mondo intero, la vera identità del nostro amichevole supereroe di quartiere. 

Spider-Man: No Way Home è il terzo capitolo della saga basata sull'omonimo personaggio dei fumetti Marvel diretta da Jon Watts. Il film è stato preceduto da Spider-Man: Homecoming (2017) e Spider-Man: Far From Home (2019) ed è il 27° film del Marvel Cinematic Universe.

 

Lascia il tuo commento
commenti