Un paese d'arte

I musei in Italia

In un comune italiano su tre è presente almeno un museo

Italia
Cilento martedì 23 novembre 2021
di La Redazione
Musei Vaticani, Roma
Musei Vaticani, Roma © web

Sono oltre 4.900 e comprendono gallerie e collezioni d’arte. In un comune italiano su tre è presente almeno un museo, una diffusione elevata che fa dell’Italia il Paese europeo con il maggior numero di musei.

Scopriamone qualcuno:

A Milano e precisamente dal convento domenicano di Santa Maria delle Grazie, c’è il Museo del Cenacolo Vinciano, dove si può ammirare l’Ultima Cena, il capolavoro di Leonardo da Vinci.

È posizionato nel centro del paesino di Aquileia, il museo archeologico nazionale che fa rivivere i fasti dell’antica metropoli romana attraverso centinaia di reperti.

Il museo nazionale del cinema di Torino, che ripercorre la storia del cinema dalle origini ai giorni nostri per mezzo di scenografie, proiezioni e oggetti di scena, è allestito all’interno della Mole Antonelliana

È situato nell’area del Porto Antico, a due passi dal centro storico di Genova, il Galata, il più grande museo marittimo del Mediterraneo.

Ospitato nella Palazzina della Meridiana di Palazzo Pitti, nel cuore di Firenze, il Museo della moda e del costume conserva abiti dal XVIII secolo ad oggi, indossati da personaggi storici e stelle del cinema.

Nel cuore di Roma, il Museo dei Fori Imperiali, Mercati di Traiano è un complesso archeologico di epoca romana che comprende il Foro di Cesare, il Foro di Augusto, il Tempio della Pace, il Foro di Nerva e il Foro di Traiano.

Situata sulla sommità di una collina, proprio sopra il borgo storico, la Rocca di Gradara (Pesaro Urbino) è una costruzione fortificata risalente al XII secolo. Il castello è famoso per essere stato teatro della tormentata storia d’amore tra Paolo e Francesca, descritta da Dante Alighieri nel V canto dell’Inferno. La stanza di Francesca conserva ancora il leggio su cui era posato il libro galeotto citato dal sommo poeta.

A pochi chilometri dal centro di Perugia sorge la casa del cioccolato dello storico marchio Perugina, che comprende un museo storico, aree di degustazione e un percorso sopraelevato all’interno della fabbrica.

Paestum, è un'antica città della Magna Grecia chiamata dai Greci Poseidonia in onore di Poseidone, ma devotissima ad Atena ed Era. Dopo la sua conquista da parte dei Lucani venne chiamata Paistom, per poi assumere, sotto i romani, il nome di Paestum. I Templi di Paestum sono tra i più importanti reperti archeologici rinvenuti dall’antica Magna Grecia. Sono tra le principali attrazioni del Parco archeologico. Sono tre, dorici, e sono il Tempio di Hera o Basilica, il Tempio di Nettuno o Poseidone e il Tempio di Atena. Il Museo Archeologico Nazionale, consentono al visitatore di ripercorrere la storia della città greca, lucana e romana.

Ad Alberobello, la casa museo del Trullo Sovrano vi spalancherà le porte delle antiche costruzioni in pietra tipiche della Puglia, permettendovi di visitare la cucina padronale, la sala principale e tutti gli altri ambienti.

Collocato nel centro storico della città, il museo archeologico di Reggio Calabria conserva una delle più grandi collezioni di reperti della Magna Grecia, tra cui i famosi bronzi di Riace.

Ad Agrigento, il parco archeologico della Valle dei Templi, ospita i resti dell’antica città di Akragas con i suoi templi e le necropoli.

Lascia il tuo commento
commenti