La classifica è stata stilata dal New York Times

Le mete del 2023

Scopriamo le mete italiane ed europee

Europa
Cilento venerdì 20 gennaio 2023
di Anais Di Stefano
Borgogna, Francia
Borgogna, Francia © web

Da Londra all’Amazzonia, dalla Nuova Zelanda alla Lituania: il New York Times, principale quotidiano statunitense, ha stilato una classifica dei 52 posti da visitare nel 2023 per assaggiarne il cibo, conoscerne la cultura, immergersi e perdersi nelle bellezze naturali di alcuni posti tra i più incantevoli e spesso sconosciuti del mondo. Alla posizione numero 47, ci sono anche Bergamo e Brescia, le capitali italiane della cultura di quest’anno. Nelle due cittadine lombarde quest’anno verranno organizzati oltre 100 progetti artistici, culturali ed eventi teatrali da non perdere.

Dopo le chiusure forzate dovute alla pandemia, ci sarà il desiderio di partecipare ai grandi eventi. In cima alla lista Londra, Gran Bretagna a vedere l'insediamento di re Carlo.

In Europa spiccano Nîmes, Francia: tra altissima cucina e rovine romane. Chiamata anche la Roma francese si trova ai confini del Mediterraneo, nella zona del Gard: con i resti dell’Impero Romano e la sua atmosfera festosa. La Borgogna, la regione situata nel centro-est della Francia famosa per i suoi prestigiosi vini, viene citata per il sentiero della birra.

Tarragona, Spagna: a circa 100 chilometri a sud di Barcellona. La città non è sulle rotte turistiche principali, ma offre numerosi siti storici da visitare tra cui chiese risalenti a diversi periodi e un colosseo romano. La città ha un’atmosfera tipica spagnola, con stradine e vicoli che sfociano in belle piazze piene di caffè all’aperto e tapas bar. Nella capitale, invece, Madrid per le grandi celebrazioni di Pablo Picasso. Methana, Grecia: di origine vulcanica offre sentieri selvaggi e percorsi vista mare. 

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette