Spazio ed attualità.

Samantha Cristoforetti, missione record di 7 ore

Una mission non facile quella che ha effettuato la famosa astronauta milanese.

Europa
Cilento giovedì 04 agosto 2022
di La Redazione
Samantha Cristoforetti
Samantha Cristoforetti © web

Samantha Cristoforetti, classe 1977, è ormai una nota astronauta che, nel corso del tempo, ha effettuato degli importanti studi, laureandosi sia in Ingegneria meccanica che in Scienze Aeronautiche.

All’inizio degli anni Duemila, comincia il suo percorso all’Accademia aeronautica di Pozzuoli, e, in seguito, grazie all’Agenzia Spaziale Europea sarà la prima donna italiana ad aver effettuato un volo spaziale.

Successivamente, invece, l’ESA vuole proprio la Cristoforetti per la missione sulla Stazione Spaziale Internazionale, impegno per il quale si dovette preparare per ben due anni.

Adesso, Samantha ha ottenuto un’altra straordinaria soddisfazione, non soltanto in qualità di professionista, ma anche come rappresentante del genere femminile.

Questa eccezionale astronauta ha nuovamente stupito per un’altra missione che l’ha vista ancora protagonista. Lo scorso 21 Luglio, la Cristoforetti si è distinta per l’ennesima volta perchè ha fatto la sua prima passeggiata extraveicolare insieme con il cosmonauta russo Oleg Artemyev. Un primato, quindi, anche per l’Europa, dato che, prima di lei, nessun’altra nel nostro continente si era spinta a tanto.

Vestita con la tuta russa Orlan, ha compiuto un’operazione spaziale incredibile, tra quelle più eccitanti, come l’ha definita lei stessa in un’intervista. È stata una passeggiata nello spazio durata all’incirca sette ore che ha avuto anche lo scopo principale del rilascio in orbita una decina di nanosatelliti.

AstroSamantha, come si fa chiamare su Twitter, ora ha certamente qualcosa di molto ma molto interessante da raccontare ai suoi numerosi follower che, sono ben più di 900 mila soltanto sulla suddetta piattaforma online.

Lascia il tuo commento
commenti